C’è davvero bisogno di così tanti psicologi?

psicologo

A quanto pare sì. Le dinamiche intime di ogni persona sono complesse. Ognuno di noi possiede gli strumenti per gestirle al meglio, ma ci sono occasioni in cui anche questi strumenti non sono sufficienti e quindi servirebbe proprio l’intervento di uno psicologo monza. La vita di ognuno di noi è sempre più frenetica, caotica, veloce, imprevedibile, globale, condivisa, sempre più soggetta alle responsabilità e agli impegni ci rendono più ansiosi. Le nuove tecnologie ci allontanano sempre più dagli altri e diventa sempre più difficile riuscire a relazionarsi con il mondo. La frenesia del lavoro moderno e la frenesia delle città poi non offre un momento di tregua alla nostra mente che viene letteralmente bombardata da messaggi di ogni tipologia: non ha mai la possibilità di riposare e di pensare in modo lucido e razionale.

Lo psicologo

Nel migliore dei casi tu stai bene con te stesso e con gli altri ma vuoi migliorare alcuni tuoi aspetti personali, nel peggiore dei casi invece la situazione personale che stai vivendo ti sembra sempre più soffocante, quasi come se ti impedisse di essere felice come vorresti.

Credere però che la colpa sia solo ed esclusivamente della società in cui viviamo è del tutto sbagliato e non veritiero. Alle volte il problema è la nostra insicurezza che non ci permette di vivere nel modo adeguato le esperienze della vita, che non ci permette ad esempio di dimostrare le nostre capacità sul posto di lavoro o di relazionarsi nel modo adeguato con il mondo intero. A volte il problema va ricercato nel passato, esperienze vissute come ferite, il cui dolore è stata talmente insopportabile da crearci degli ostacoli che solo uno psicologo può aiutarci a superare.

Lo psicologo entra in gioco quindi proprio per aiutarci a risolvere i problemi del quotidiano. Gestire le proprie ansie e le proprie paure diventa un gioco da ragazzi grazie all’ intervento dello psicologo e il rapporto con il proprio partner e con gli altri membri della famiglia si trasforma in un legame piacevole. Relazionarsi con gli altri torna ad essere un’attività spontanea, come da bambini, e la fiducia in noi stessi non è più un sogno, ma una realtà tangibile in ogni azione che compiamo.

Ma cos’è la psicologia ?

La psicologia è lo studio del comportamento e della mente, che abbraccia gli aspetti dell’esperienza conscia e inconscia, così come il pensiero. Si tratta di una disciplina accademica e una scienza applicata che cerca di capire individui e gruppi attraverso la definizione di principi generali e di ricerca casi specifici. In questo campo, un professionista o ricercatore è chiamato uno psicologo e possono essere classificati come un sociali, comportamentali, o uno scienziato cognitivo. Gli psicologi cercano di comprendere il ruolo delle funzioni mentali nel comportamento individuale e sociale, ma anche di esplorare i processi fisiologici e biologici che sono alla base delle funzioni cognitive e comportamenti.

Separator image Posted in Salute.